Cannucce di plastica a cannucce di carta

Dalle cannucce di plastica a quelle di carta: una vera azione ambientale o una trovata commerciale?

Trovi qualche differenza nel gustare una bevanda fredda da McDonald's rispetto a un anno fa? Prestate attenzione al piccolo cambiamento dei materiali della cannuccia?

Un cambiamento silenzioso: dalle cannucce di plastica a quelle di carta

Dopo le cannucce di carta lanciato nel Regno Unito con successo nel 2018, i direttori di McDonald's Australia hanno dichiarato che oltre 970 ristoranti in Australia, gradualmente smettere di usare cannucce di plastica entro il 2020. McDonald's ha insistito sul fatto che questa innovazione nel materiale della cannuccia non è una risposta forzata ai divieti sulla plastica. Amministratore delegato Paul Pomroy ha dichiarato che questo cambiamento è un'iniziativa per ridurre l'inquinamento da plastica, che soddisfa anche la richiesta dei clienti di alternative sostenibili. Starbucks, Coca-Cola e altri colossi alimentari multinazionali si preparano a seguire l'azione di McDonald's.

https://blogs.unimelb.edu.au/sciencecommunication/files/2019/10/31056218848_a7808a9523_o-600×428.jpg

Purtroppo, alcuni clienti dubitano che Niente cannuccia di plastica è solo una trovata commerciale delle grandi imprese piuttosto che una vera azione ambientale. Quali sono i fatti?

L'impatto negativo delle cannucce di plastica sull'ambiente

Il consumo annuale di cannucce di plastica è enorme. Più di 500 milioni di cannucce di plastica Ogni giorno in America si gettano nelle pattumiere 125 bus navetta di grandi dimensioni. In Australia si usano oltre 10 milioni di cannucce di plastica al giorno. CleanUp, un'organizzazione ambientalista non governativa, ha riferito che le cannucce di plastica hanno rappresentato 7,5% di tutti i rifiuti di plastica raccolti nell'ultima attività di pulizia volontaria.

La maggior parte delle cannucce di plastica viene usata una sola volta, il che dura per Da 15 a 30 minuti durante l'intero ciclo di vita. Tuttavia, il tempo totale di decomposizione della paglia di plastica può arrivare a 200 anni. Quel che è peggio è che le cannucce di plastica si frammentano gradualmente in microplastiche e si accumulano negli animali (ad esempio pesci, tartarughe e uccelli marini) lungo le catene alimentari, minacciando gli ecosistemi, soprattutto quelli oceanici.

Sebbene McDonald's abbia dichiarato che le sue cannucce di plastica sono riciclabili, il fatto è che i riciclatori sono riluttanti a riciclare le cannucce di plastica. Uno dei motivi è che i costi di riutilizzo dei materiali sintetici delle cannucce sono più elevati rispetto alla produzione diretta di cannucce con nuovi materiali. Un altro motivo è che le cannucce cadere nelle crepe del nastro trasportatore, con conseguente rottura dell'impianto.

Cannucce di carta: nuove opportunità?

https://blogs.unimelb.edu.au/sciencecommunication/files/2019/10/35337269544_2ed981f510_o.jpg
Cannucce di carta dai colori vivaci da Marco Verch (CC BY-NC-ND 2.0)

Le cannucce di carta offrono nuove opzioni per ridurre l'inquinamento da plastica. Tuttavia, alcuni clienti si sono lamentati di non poter più gustare le bevande fredde, in particolare i frullati, a causa della non durabilità della nuova cannuccia. Alcuni clienti contrariati hanno lanciato una petizione online per tornare a utilizzare le cannucce di plastica, che ha avuto come risultato oltre 50.000 firme. Gli oppositori iniziano a carpezzare questo nuovo tipo di paglia.

Il primo punto critico è che la maggior parte delle cannucce di carta sono nessuno riciclabile. Alcuni trasformatori aggiungono rivestimenti in plastica sullo strato interno della cannuccia per migliorare le prestazioni della carta nei liquidi. Il rivestimento impedisce alle cannucce di essere riciclate. Altri utilizzano carta condensata per aumentare la durata, che è troppo spessa per essere lavorata negli impianti attuali. In alcune regioni, le cannucce contaminate da alimenti (ad esempio, latte e succhi di frutta) vengono rifiutate dai riciclatori. Pertanto, le destinazioni finali della maggior parte delle cannucce di carta sono discariche.

Alcuni oppositori sottolineano anche che la produzione di cannucce di carta consuma più energia e risorse rispetto alla plastica. L'eccesso di consumo comporta un aumento dei costi (3 centesimi per prodotto) rispetto alle cannucce tradizionali (1 centesimo per prodotto). Gli oppositori temono che le imprese carichino questi costi aggiuntivi sui consumatori.

La petizione per riportare le cannucce di plastica è miope. La carta si decompone molto più velocemente della plastica. Un rapporto ha evidenziato che la biodegradazione o il compostaggio delle cannucce di carta vera dura soltanto da uno a due mesi. E la ripartizione completa della carta richiede meno di sei mesi nell'oceano. In altre parole, le cannucce di carta sono molto più sicure per gli ecosistemi rispetto alla plastica che impiega 200 anni per decomporsi. I progressi tecnici consentiranno in futuro di disporre di un maggior numero di strutture a prezzi più bassi per il riciclaggio. Un'azienda responsabile si impegna volontariamente a raggiungere l'eccellenza per la società.

Altre soluzioni

A causa dell'elevato consumo di energia e risorse, la paglia di carta è solo un espediente. Il miglioramento della consapevolezza pubblica è la soluzione definitiva al problema delle cannucce di plastica. Per i ristoranti e i rivenditori, sarà meglio fornire cannucce solo quando i consumatori lo richiedono. I consumatori possono provare a bere senza cannucce o con cannucce riutilizzabili (ad esempio, cannucce in acciaio, vetro o bambù) o cannucce naturali alternative, ad esempio cannucce di grano, cannucce per erba e Senza PLA cannucce. Se i consumatori devono usare cannucce di carta, sono pregati di non gettarle nella spazzatura. Raccogliete le cannucce di carta e sotterratele nei giardini, in modo che si trasformino in fertilizzanti per le piante.

Provenienza: Il blog dell'Università di Melbourne

  • Sipping Towards Sustainability: Why the Hospitality Industry Needs Natural Drinking

    In recent years, the hospitality industry has been increasingly under pressure to adopt sustainable practices and increase customer satisfaction. Enter natural drinking straws—a simple yet impactful solution that not only addresses the plastic crisis but also allows enhanced drinking experience with a straw that won’t go soggy in your drink. Among these, Water Grass straws…
    Why the Hospitality Industry Needs Natural Drinking Straws
  • The Eco Green Straws Story

    In a world where environmental consciousness is more critical than ever, the search for sustainable alternatives to everyday items has led us to explore innovative solutions. One such remarkable discovery is the Eco Green Water Grass Straws – a testament to the power of nature and sustainable living and putting an end to your soggy…
    Eco Green Straws Story
  • Sip, Compost, Repeat with Eco Green Straws

    Hello, eco-warriors and hospitality enthusiasts! Today, we're diving into the green realm of Eco Green Straws, where every sip tells a story and composting becomes an act of environmental kindness. Join us as we unveil a comprehensive guide on how to compost these natural drinking straws in the hospitality industry. And remember, with Eco Green…
    Sip Compost Repeat with Eco Green Straws
  • it_IT